07/09/2018
21:00 - 23:00


7 settembre – ore 21

Spazio Matta
  
“EGON. Introspettiva da Klimt a Schiele” di Leonardo Diana
 interpreti: Barbara Carulli, Valentina Sechi, Naomi Segazzi, Leonardo Diana
video: PROFORMA – Nicola Buttari, Martino Chiti
musica: Andrea Serrapiglio, Luca Serrapiglio
light design: Gabriele Termine
scenografia: Eva Sgrò
organizzazione: Filippo Figone
Produzione Versiliadanza 2017  con il sostegno di  MiBACT – Ministero Beni e Attività Culturali e del Turismo, Regione Toscana, Comune di Firenze  e la collaborazione del  Teatro Cantiere Florida di Firenze,  Armunia / Festival Inequilibrio   Deutsches Institut di Firenze
 
Progetto multidisciplinare incentrato sulla poetica dei pittori Gustav Klimt ed Egon Schiele, nella Vienna a cavallo del primo ‘900. Il lavoro vede impegnati quattro danzatori, due musicisti, due video artisti, un light designer e una scenografa che hanno elaborato un linguaggio interconnesso tra le diverse discipline. Lo spettacolo si sviluppa nella relazione tra corpo, gesto e nuove tecnologie (in particolare nella musica, nel video e nell’utilizzo di software).

In apertura di ogni serata ore 20 spuntino coreografico ed eno-culinario curato da El Chiri e dalle “performances urbane” a cura di Cristina Squartecchia con le allieve del Centro Studi Danza Vestale di Marco Della Valle e dell’Ecole de Danse di Regina Salvatore.

BIGLIETTI € 10 –
€ 7 Amici di Corpografie, under 18, over 65

INFO Anouscka Brodacz 380 3322179
PRENOTAZIONI Luisa Di Ciano 333 3819157

Fb Corpografie programma completo