27/07/2018 - 26/10/2018
21:00 - 23:00


“Cinema in cortile – la televisione vista dal cinema”

promosso dal MIBAC Direzione Generale Arte e Architettura Contemporanee e Periferie Urbane e Direzione Cinema

a cura di Artisti per il Matta e Casa dello Spettatore

in collaborazione con Assessorato alla cultura comune di Pescara

Caritas diocesana Pescara

Associazioni di quartiere

Il cinema che parla della tv arriva nelle piazze dei quartieri più popolari della città per dialogare con il consumo televisivo che ogni giorno avviene nelle case di quegli stessi quartieri.

Entrare nelle case, incontrare le persone per poi andare insieme al cinema in piazza e attivare una riflessione aperta su come anche attraverso il grande e il piccolo schermo si costruiscono gli sguardi sulla realtà che viviamo.

La metodologia della didattica della visione è alla base della ricerca che Casa dello Spettatore sviluppa da anni con l’obiettivo di creare comunità di spettatori coinvolti direttamente per una costruzione di senso condivisa e partecipata.

Calendario proiezioni

Ingresso gratuito

– Venerdì 27 Luglio

“Come un Gatto in Tangenziale” di Riccardo Milani (98′)

Parco dell’Infanzia, via Tavo

– Venerdì 10 Agosto

“Boris – il film” di Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre e Luca Vendruscolo (108′)

Piazzale Largo Angeli Custodi via Lago di Posta

– Sabato 11 Agosto

“Pleasantville” di Gary Ross (120′)

P.zza 4 Novembre

– Giovedí 23 Agosto

“Quinto Potere” di Sidney Lumet (121′)

Piazzale Largo Angeli Custodi via Lago di Posta

-Venerdì 24 Agosto

“Qualcosa di personale” di Jon Avnet (124′)

Parrocchia della Visitazione della Beata V. Maria via Carlo Alberto Dalla Chiesa

– Venerdì 14 Settembre

“The Truman Show” di Peter Weir (103′)

Parco della Speranza, via Lago di Capestrano

– Sabato 15 Settembre

“Ginger e Fred” di Federico Fellini (125′)

Parco dell’Infanzia Via Tavo

– Giovedì 20 Settembre

“VideoDrome” di David Cronenberg (87′)

Spazio Matta

Evento di chiusura del progetto

– Venerdì 26 Ottobre

“Ninive – Verso le Periferie” di M. G. Liguori e F. Calandra (2017, 45′)

Spazio Matta